Dietro lo scatto - Intanto il tempo scorre

Il_tempo_che_scorre_bn_portfolio.jpg

Fotografo per vivere e rivivere il quotidiano, e quando cammino per strada cerco di individuare quei piccoli e fugaci frangenti in cui chiunque mostra le proprie fragilità.
E’ la vigilia di Natale, la città - Firenze - riluce del bagliore punteggiato delle luminarie, le vetrine addobbate a festa e straboccanti di occasioni-regalo, le strade affollate di un’ umanità in frenetico movimento come se quello fosse l’ultimo giorno prima della fine del mondo.
Tra essa, due sagome anziane procedono lentamente, controcorrente, con quel senso di spaesamento tipico di chi non riesce a cogliere i segni del cambiamento di una società troppo frettolosa e distratta per rendersi conto di chi è costretto a viverla con difficoltà.
La stanchezza prende il sopravvento, e due palle di cemento bene assolvono alla funzione di una panchina da cui osservare l’inesorabile scorrere del tempo.

url: permalink

loading